23.1.13

Profumo di arancia

Orange Spicy Cake
©photo martinap. - do not copy

... dove eravamo rimasti? agli auguri di buon anno... e poi... e poi il tempo si è letteralmente volatilizzato e siamo già ben oltre la metà del mese... ma va così con il lavoro, due bimbi piccoli, le mille cose da fare e gli imprevisti che non si fanno mai mancare, non ultimo notizia di ieri la varicella tanto temuta ci ha colpiti... e così il blog passa come sempre in secondo piano o meglio dovrei dire il tempo per cucinare come si deve e poi fotografare ecco quello  manca... e immancabilmente (scusate il gioco di parole) l'unico giorno in cui tutto ciò potrebbe essere fattibile piove a dirotto e c'è una pessima luce per fare click così quello che ho amorevolmete cucinato finisce direttamente nella pancia... magari viene immortalato con il cellulare e finisce su Instagram ma niente di più.

Però poi arriva il giorno in cui ho proprio bisogno di mettermi ai fornelli... di fare un dolce profumoso...  e per farlo metto il grande davanti al pc che si guarda Pocoyo che balla il Gamga Style (e se non sapete di cosa parlo provate a digitare questi due nomi su you tube e fatevi una grande risata) ed il piccolo a giocare con tutto quello che c'è di silicone in cucina... e così nasce questo mio primo post del 2013... un post che profuma di arancia, di spezie, di tè caldo, di inverno, di buono e di famiglia. Un cake proprio con quella sua forma rettangolare che era da una vita che non infornavo....

Orange Spicy Cake
Ingredienti:
  • 140gr di farina di farro
  • 100gr di farina di polenta
  • 70gr di farina integrale
  • 1 arancia
  • 3 uova codice 0
  • 180gr di zucchero Muscobado
  • 1 vasetto di yogurt bianco intero
  • 80ml di olio di mais
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • mezzo cucchiaino di zenzero in polvere
  • mezzo cucchiaino di cannella in polvere
  • noce moscata
per la glassa
  • 2 arance
  • 80gr di zucchero di canna 
Grattugiare la buccia dell'arancia e spremerne il succo. In una ciotola capiente mescolare le tre farine con le spezie ed un pizzico di noce moscata. Nella planetaria montare con la frusta le uova assieme allo zucchero fino ad ottenere un composto morbido e spumoso. Unire mescolando trequarti del composto secco. Ammorbidire l'impasto con lo yogurt e quattro cucchiai di succo d'arancia e aggiungere il resto delle farine. Unire l'olio, la buccia dell'arancia e il lievito mescolare ancora bene e versare in uno stampo da plum cake.  Livellare e infornare nel forno già caldo a 180°. Cuocere per 40' circa (prova dello stecchino). Nel frattempo preparare la copertura spremendo il succo di un'arancia e tagliando l'altra a fette sottili. Far sciogliere in un tegame largo lo zucchero assieme a due cucchiai d'acqua, quando avrà preso un bel colore dorato aggiungere il succo dell'arancia più quello avanzato della prima e, mescolando in continuazione, lasciar caramellare. Aggiungere alla fine (il succo dovrà essersi inspessito per bene) le arance e lasciarle insaporire alcuni minuti girandole spesso. Sfornare il dolce e ancora caldo  bucherellarlo con uno stuzzicandente e versarci sopra lo sciroppo di arancia a più riprese. Ricopre quindi con le fette caramelate la superficie. Lasciar raffreddare e servire.

Vi abbraccio alla prossima

Martina

p.s.: se ho scritto degli strafalcioni scusatemi ma nella fretta va così :0

17 commenti:

  1. squisitezza!!!bellissima immagine ;)

    RispondiElimina
  2. Martina.. questo è un signor dolce e credimi.. lo farò al più presto. Una vera bellezza, complimenti davvero! Arancia.. muscobado.. zenzero e cannella.. che sognoooo! <3 p.s. per il resto non preoccuparti, quest'anno vedo che è iniziato frenetico un po' per tutti, eh? Mamma mia che stress! Menomale che quando si passa da te, tutto sembra migliore :) Un baciotto! :)

    RispondiElimina
  3. Ciao cara, ma che buona la proverò di sicuro!!!

    RispondiElimina
  4. Ma che bello questo cake..e poi con tutte quelle farine..immagino che profumo!!

    RispondiElimina
  5. mi piace tantissimo questo cake profumato di arance!!! con tutte quelle farine particolari poi!! un signor cake!! bravissima! :)

    RispondiElimina
  6. Hai lasciato quella forma a riposo per un po' ma l'hai ripresa in una maniera paradisiaca :) Non cambierei una virgola negli ingredienti, un mix a dir poco perfetto. E la foto è stupenda. Un bacione

    RispondiElimina
  7. Un dolce profumoso è proprio quello che aspettavo... Buona guarigione e buon anno ;D

    RispondiElimina
  8. Bentornata e con un buonissimo dolce!!Fa venire l' acquolina in bocca :)

    RispondiElimina
  9. oh-oh, la varicella?? aiuto! Beh, mi sembra che con questo cake almeno avrai qualcosa con cui consolarti! Adoro le torte all'arancia... unire le spezie poi rende il tutto perfetto! Buon Giovedì, buon anno e... buona guarigione!

    RispondiElimina
  10. Brava, ecco, fatevi una bella dose di vitamina C... arriverà presto la primavera.
    bacioni ed in bocca al lupo per il decorso, noi oggi primo gg di asilo!

    RispondiElimina
  11. grazie per questa ricetta meravigliosa. sono alla ricerca di una torta all'arancia, e mi sa che la ricerca si ferma qui. fantastica.

    RispondiElimina
  12. Cara Martina, moltissimi complimenti per il bellissimo blog! Vogliamo invitarti a conoscere un nuovo modo di divulgare, condividere e cercare ricette on line: attraverso bellissime immagini food italiane, in un portale da mangiare con gli occhi...

    Abbiamo centinaia di foodbloggers fra i nostri utenti e migliaia di visitatori al giorno, il tuo blog è molto bello e potrebbe far parte del nostro socialfood!

    Visita adesso http://www.foodlookers.it

    Lo staff Foodlookers

    RispondiElimina
  13. mmm... che delizia!!! ha un aspetto troppo invitante!
    bello il tuo blog, dopo averlo scoperto casualmente sono venuta a curiosare tra le tue ricette, tutte molto interessanti e golose, complimenti!
    passa anche da me se ti va ;)

    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
  14. Ciao Martina, sono passata a trovarti e non posso che rimanere estasiata davanti alle tue foto meravigliose! E questa torta è stupenda, ottima anche da decorare ;-)

    RispondiElimina

Credo che nella vita non si finisca mai di imparare, per cui ogni tua critica, consiglio o suggerimento purchè costruttivo è ben accetto! Grazie :-)